LA STORIA - Nordicwalking

Vai ai contenuti
NORDIC
LA STORIA
Vogliamo evitare di entrare nei dettagli di chi e come abbia codificato la tecnica ed il nome del Nordic walking, su questo argomento sono già state scritte molte pagine non sempre concordi nei contenuti. Dopo che Marko Kantaneva ha contribuito con il sostegno della Exel alla divulgazione di questa disciplina in Finlandia, Andreas Wileilm in Germania attraverso uno studio approfondito ha elaborato la tecnica ALFA volta maggiormente alla rieducazione posturale ed al benessere che non ad una forma sportiva del camminare.
In Italia il Nordic walking è stato introdotto dal Maestro Thommy Schoepf che dopo aver seguito corsi in Austria, in Finlandia direttamente con Marko Kantaneva, in Germania con Andreas Wileilm, ha scelto la metodica tedesca proprio per l’indirizzo e lo studio che la caratterizzavano. La nuova tecnica ANI “BENESSERE NEL MOVIMENTO LA METODICA IN QUATTRO PASSI” (funzionalità - allineamento - prensione - andatura) è la naturale evoluzione della metodica della vecchia ANI portata in Italia da Thommy Schoepf nel 2004, e periodicamente aggiornata dal comitato tecnico scientifico.

Torna ai contenuti